2021-10-Studio-Dentistico-Andrea-Poggi-Domande-Frequenti-Protesi

Le domande più frequenti sulle protesi dentarie e le risposte del Dottor Poggi

Quando si parla del cavo orale e di operazioni volte a migliorare l’estetica o la funzionalità degli elementi dentari, ci poniamo in un atteggiamento di difesa nei confronti del dentista.

L’odontofobia o la consapevolezza di doversi sottoporre a un intervento o a un trattamento a noi estraneo, può causare incertezze e dubbi nel paziente che si tramutano in paura. Proprio per questo, rispondere alle domande più frequenti diventa di fondamentale importanza, per permettere al paziente di rendersi conto che, in buone mani, non corre nessun rischio.

Il Dottor Andrea Poggi in questo approfondimento si occuperà di rispondere ai quesiti più frequenti che presentano i pazienti, prima dell’applicazione di protesi dentarie fisse o mobili.

Quali sono le soluzioni adatte per sostituire i denti mancanti? 

La soluzione per sostituire i denti mancanti viene stabilita in modo congiunto, valutando le esigenze del paziente e l’entità della sua problematica. Di fatto possiamo riconoscerne tre macro categorie:

  • Protesi fissa, ponte o impianto dentale effettuati con le più moderne tecnologie di chirurgia. Entrambe garantiscono una durata e una sicurezza ottimale e permettono di avere un ottimo risultato estetico in poco tempo;
  • Protesi mobile, applicata o rimossa direttamente dal paziente che può essere parziale o totale a seconda delle condizioni del paziente;
  • Impianto a carico immediato, effettuato in condizioni di edentulia e quindi assenza di denti sull’intera arcata dentale. L’inserimento delle corone avviene subito dopo il posizionamento degli impianti dentali e garantisce al paziente un risultato estetico e una dentatura completa nell’arco di una giornata.

La protesi dentaria mobile dà fastidio?

Per fare in modo che la bocca si adatti alla presenza della protesi mobile sarà necessario pazientare qualche giorno. In poco tempo, posso assicurarvi che tutte le funzioni masticatorie e fonetiche torneranno ad essere nella norma.

La manutenzione delle protesi dentarie mobili in cosa consiste?

Per mantenere la vostra protesi in buono stato, è necessario prestare particolare attenzione alla sua igiene e pulizia. Dopo ogni pasto sarà necessario uno spazzolamento in acqua fredda che rimuova eventuali residui di cibo; in aggiunta è possibile utilizzare una soluzione pulente apposita che permetterà di raggiungere gli spazi non accessibili con lo spazzolino.

È preferibile optare per le protesi dentarie mobili o per gli impianti dentali fissi?

Come in tutte le cose, entrambe le soluzioni hanno pro e contro. Per una scelta ragionata consiglio vivamente di rivolgersi al proprio dentista di fiducia che, dopo un’accurata visita, saprà indirizzarvi verso la soluzione più adeguata alla vostra condizione.

Non lasciare che un problema odontoiatrico condizioni la tua vita quotidiana e affidati al Dottor Poggi per ritrovare il sorriso con tutta serenità. Se hai altre domande in merito alle protesi dentarie mobili, non esitare a contattarci.

2021-08-Studio-Dentistico-Andrea-Poggi-Scelta-Dentista-Giusto

L’importanza di scegliere il dentista giusto

La scelta di un dentista professionista e attento ai tuoi obiettivi è fondamentale prima di iniziare un percorso per la bellezza del tuo sorriso e la salute del cavo orale.

Il dentista è un medico a cui affidi la tua bocca e il tuo sorriso: una volta trovato, non lo cambieresti per tutto l’oro del mondo.

Ecco perché sceglierlo non è sempre un compito di facile amministrazione. Diverse sono le qualità che vanno ricercate nel professionista che si occupa della risoluzione dei problemi del cavo orale e non sono poche.

Nessuno ama andare dal dentista e, per non alimentare ansie e preoccupazioni e avere una buona prestazione medica, è necessario scegliere il professionista migliore rispetto alle nostre esigenze.

Vediamo insieme al Dott. Poggi quali sono le qualità da ricercare nel dentista perfetto!

La specializzazione


Ovviamente il primo requisito necessario è la specializzazione e quindi la ricerca di un professionista che abbia competenze certificate rispetto agli interventi che desideri portare a termine. Per esempio, se hai bisogno di effettuare un impianto dentale ma soffri di parodontite, dovrai recarti presso uno studio specializzato in quella particolare branchia.

Il Dottor Poggi, dentista di Milano, è un odontotecnico professionista, laureato con il massimo dei voti in Odontoiatria e che esegue interventi di implantologia dentale.

Uno dei punti di forza del suo studio dentistico è proprio la stretta collaborazione tra la sua conoscenza medica e quella odontotecnica dei professionisti che lavorano nel laboratorio.

Empatia


La capacità di mettersi nei panni del paziente è essenziale per scegliere il proprio dentista di fiducia. Cortesia e gentilezza sono prerequisiti indispensabili ma, uniti a quel tocco di autoironia o simpatia, rendono l’atmosfera meno stressante e permettono al paziente di calmarsi.

Inoltre, è importante trovare un dentista che comprenda le nostre esigenze. Il detto del Dottor Poggi è metterci sempre la faccia. Si espone in prima persona per permetterti di tornare a sorridere, mangiare e masticare in pochissime ore.

Un esempio pratico: dire addio ai disagi causati da un’assenza di denti, con la realizzazione un impianto di denti fissi in sole quattro ore e risolvere così il tuo problema estetico senza protrarre quella costante sensazione di stress!

Igiene e idoneità degli ambienti


Il kit del dentista è per la maggior parte composto da attrezzature usa e getta o da strumenti sottoposti a sterilizzazione. Detto ciò, un aspetto curato dello studio, dalla sala d’attesa fino a quella operatoria dicono già molto sull’attenzione posta nei confronti dell’igiene e della pulizia.

Pagamento e possibilità di finanziamento

Trovare un dentista che abbia prezzi onesti non è scontato. Allo Studio odontoiatrico Sofia avrai la possibilità di effettuare pagamenti agevolati e saldare il conto a lavoro ottenuto. Il Dott. Poggi offre inoltre la possibilità di finanziamenti ad hoc per pensionati!

Scegli l’esperienza, la tempestività e la professionalità: contatta il dentista, il Dottor Andrea Poggi, che risponderà con piacere a tutte le tue domande.

2021-08-Studio-Dentistico-Andrea-Poggi-Malocclusione-Dentale

Malocclusione dentale: che cos’è, cause e soluzioni

Sono molti coloro che soffrono di malocclusione dentale: nella maggior parte dei casi derivata da fattori ereditari, questa patologia consiste in un disallineamento dei denti delle arcate superiori e inferiori.

Si tratta di un disturbo molto comune che non sempre viene considerato grave da coloro che ne soffrono. Esistono infatti diverse tipologie di malocclusione, che possono manifestarsi come un semplice problema estetico fino a diventare causa primaria di diversi disturbi. Vediamole di seguito:

  • Prima classe, di lieve entità, quando gli incisivi superiori sovrastano l’arcata inferiore di poco;
  • Seconda classe, quando l’arcata superiore supera di molto quella inferiore. In questa condizione solitamente siamo di fronte a un mal posizionamento degli elementi dentali o a un sovraffollamento che rende il morso irregolare;
  • Terza classe, altrimenti detto morso inverso, si presenta con l’arcata mandibolare anteriore in posizione più avanzata rispetto a quella inferiore ed è causa di diversi disturbi.

Cause della malocclusione dentale


Tra le cause di una malocclusione dentale troviamo le seguenti:

  • Genetica o su base ereditaria, tramandata dai nostri parenti;
  • Interventi chirurgici mal eseguiti che causano difficoltà nei processi di masticazione;
  • Abitudini scorrette come un posizionamento della lingua anomalo o la suzione del pollice;
  • Bruxismo, o digrignamento che porta a sfregare le due arcate dentali.

Quali sono i sintomi

Un anomalo posizionamento delle arcate dentali può portare ad accusare i sintomi più svariati:

  • Asimmetria della mascella;
  • Difficoltà masticatorie e respiratorie;
  • Propensione per la respirazione orale;
  • Mal di schiena;
  • Rischio maggiore di formazione di carie, tartaro e parodontite.

Come si corregge

A seconda della gravità della malocclusione il dentista potrà intervenire in diverse modalità. Dopo aver effettuato una diagnosi mediante Rx, il Dott. Poggi sarà in grado di consigliare la soluzione più consona alla condizione ortodontica.
Le terapie per correggere una malocclusione di terza classe sono:

  • Apparecchi fissi o mobili per trattare il sovraffollamento dei denti e riportare gli elementi dentali nella loro posizione originaria;
  • Bite masticatori nel caso in cui si presenti un digrignamento cronico dei denti;
  • Estrazione dentaria, nel caso in cui sia necessario estrarre uno o più elementi dentali.

Ti sei reso conto di poter avere una malocclusione dentale? Rivolgiti allo Studio Odontoiatrico di Andrea Poggi e prenota una visita di controllo.

2021-06-Studio-Dentistico-Andrea-Poggi-Perdita-Denti-Stress

Stress e perdita di denti: che cosa sapere

Avete mai sentito parlare della paradontite? Si tratta di una patologia infiammatoria che colpisce il parodonto, ovvero l’insieme dei tessuti di supporto dei denti, con eziologia multifattoriale che riconosce diversi potenziali fattori di rischio. La paradontite se non curata può portare alla perdita dei denti a causa del progressivo riassorbimento osseo.

Il Dottor Andrea Poggi, nell’approfondimento di oggi, illustrerà la correlazione tra lo stress e la perdita dei denti.

Lo stress e il rapporto con il fisico

Quando si pensa allo stress, inevitabilmente la nostra mente si concentra unicamente su uno stato di agitazione e malessere mentale. Vivendo un periodo di tensione, lo status psicologico può avere anche delle ripercussioni a livello fisico, le quali possono sfociare in:

  1. Problemi cardiovascolari;
  2. Mal di testa;
  3. Sintomi di dolore.

Recenti studi, inoltre, hanno mostrato come si possano verificare anche delle forti ripercussioni su denti e gengive. Nello specifico, l’Università di Harvard ha dimostrato il rapporto tra gli elevati livelli di cortisolo (l’ormone dello stress) e la paradontite.

Lo stress agisce sul sistema immunitario causando un indebolimento delle difese, amplificando così patologie causate da batteri patogeni presenti nella placca dentale come parodontiti, gengiviti e carie. Quando le difese immunitarie si abbassano, il nostro organismo viene ostacolato nella lotta contro le infezioni: come risultato potremmo avere gengive sanguinanti, alitosi e mal di denti generalizzato.

Il bruxismo

Digrignare i denti è la prima forma di difesa che l’organismo mette in atto per fare fronte a una situazione stancante. Questa cattiva abitudine, a lungo andare, può però usurare i denti e provocare delle micro fratture, oltre a una serie di disturbi come danni all’articolazione temporo-mandibolare, mal di testa e dolori alla cervicale.

Insomma, è chiaro come lo stress possa essere una causa indiretta della perdita dei denti. Se anche non sempre è possibile evitare condizioni di ansia, possiamo però tenere sotto controllo la nostra salute orale tramite una corretta igiene e visite periodiche.

Sintomi della caduta dei denti

Tra i primi campanelli di allarme che possono anticipare la perdita di uno o più denti, sono diffusi:

  • L’alitosi
  • Il sanguinamento delle gengive
  • La recessione delle gengive
  • La mobilità dei denti

Le soluzioni del Dottor Poggi alla perdita dei denti

  1. Tecnica All On 4. Soluzione implantare destinata strategicamente ad arcate senza denti. Con appena quattro impianti, è possibile ricostruire un’arcata completamente edentula.
  2. Protesi dentarie fisse e mobili.
  3. Impianti dentali, realizzati nella maggioranza in titanio.
  4. Tecnica conservativa.

Hai perso un dente o avresti bisogno di un impianto?
Il Dott. Andrea Poggi saprà consigliarti la soluzione più efficace!
Prenota il tuo appuntamento, cliccando qui

2021-05-Studio-Dentistico-Andrea-Poggi-Convenzioni-Dentista-Assicurazioni-Sanitarie

Il Dottor Poggi e la convenzione con le migliori assicurazioni sanitarie per il tuo sorriso

Assicurazioni sanitarie per il tuo sorriso. L’adozione di buone e sane abitudini influisce molto sul benessere generale della persona, in particolare sulle condizioni della bocca e del sorriso.

Prevenire quelli che possono essere i problemi del futuro gioca un ruolo molto importante per la salute e l’estetica dentale.

Avere cura del proprio sorriso dovrebbe essere un’abitudine quotidiana che tutti, grandi e bambini, si impegnano a seguire regolarmente per assicurarsi un sorriso in salute. Come farlo?

Per mantenere sotto controllo il cavo orale e prevenire eventuali malattie che potrebbero provocare danni a denti e gengive, il Dottor Andrea Poggi suggerisce ai propri pazienti di effettuare regolari check-up dentali.

Perché rivolgersi agli specialisti?

Gli specialisti dello Studio Odontoiatrico Santa Sofia sono esperti nella prevenzione orale.

Grazie alla presenza di medici in ogni branca dell’odontoiatria offriamo consulti personalizzati e puntuali: check-up dentali, igiene orale, ortodonzia, odontoiatria conservativa, protesi fisse e mobili, implantologia, pedodonzia, estetica dentale e parodontologia.

Nello specifico:

  1. Denti Fissi garantiti entro 3 ore grazie alla presenza di un laboratorio interno;
  2. Tecnica all on four per ricostruire anche un’intera arcata dentale completamente priva di denti;
  3. Protesi dentarie fisse e protesi dentarie mobili;
  4. Impianti dentali in titanio, inseriti sotto la gengiva.

Spazi e attrezzature sono moderni e all’avanguardia: tutto è pensato per il benessere del paziente.

Che cosa può fare il Dottor Andrea Poggi per garantirti un bel sorriso?

Lo Studio Dentistico del Dott. Poggi mette a disposizione la propria preparazione, competenza ed esperienza a tutti i pazienti, non importa quali siano le loro disponibilità economiche.

Questo è possibile grazie all’offerta di finanziamenti agevolati e personalizzati e con il supporto di convenzioni sanitarie patrocinate dai principali enti nazionali.

Le assicurazioni sanitarie per te

  1. Unisalute. La compagnia del Gruppo Unipol, leader nell’assicurazione salute che da 25 anni si dedica solo alla protezione sanitaria.
  2. Ade. Impresa leader nella gestione specializzata di servizi odontoiatrici per le società clienti.
  3. Previmedical. Società che si occupa di sanità integrativa e mette a disposizione dei clienti diversi servizi in campo sanitario (ambulatoriali e chirurgici).
  4. Faschim. Il fondo di assistenza sanitaria per i lavoratori dell’industria chimica.  

Non rinunciate al sogno di tornare a sorridere, contattate lo Studio del Dott. Poggi per garantirvi le migliori assicurazioni sanitarie cliccando qui!

2021-05-Studio-Dentistico-Andrea-Poggi-Denti-Mancanti

I metodi per sostituire i denti mancanti

Denti mancanti.

Un sorriso non curato può essere fonte di imbarazzo e causare diversi problemi, sia a livello masticatorio, sia da un punto di vista estetico. Quando non sostituiamo il dente mancante o estratto, colmando lo spazio gengivale creato, rischiamo di gettare al vento, anni e anni di riposizionamento dei denti con apparecchi ortodontici. Infatti, i denti adiacenti allo spazio vuoto cominceranno ad inclinarsi verso l’interno, rendendo instabile tutta l’arcata dentale.

È importante prendersi cura della propria dentatura e rivolgersi ad un professionista in modo da non rischiare di causare danni all’apparato masticatorio.

Come sostituire i denti mancanti

Al giorno d’oggi, grazie all’evoluzione tecnologica nel campo dentistico, abbiamo diverse possibilità per sostituire un dente perso o mancante.
Tra queste troviamo:

  • la protesi dentaria parziale rimovibile o non rimovibile. Questa soluzione funge da supporto gengivale, risulta leggera, di facile portabilità ed è costituita da materiale sintetico termoplastico, o nylon. Viene consigliata al paziente nel caso in cui manchino più denti e viene inserita con l’ausilio di gancetti trasparenti e flessibili, che sono praticamente invisibili a distanza.
  • l’impianto dentale, che consiste nel posizionamento di una piccola vite in titanio che andrà inserirsi nell’osso e sarà la base di appoggio del nostro dente artificiale, anche detto corona. Una volta stabilizzata la vite, dopo circa un mese, si potrà inserire la capsula in ceramica, che risulterà la perfetta riproduzione di un dente vero. Si tratta di un piccolo intervento chirurgico di breve durata che non necessita limature dei denti contigui.
    All in 4 invece è una tecnica utilizzata in caso di mancanza di un’intera arcata dentale e fa sempre parte della categoria dell’impiantistica. Nel caso in cui l’osso dovesse essere compromesso, il metodo All in four è in grado di ridare stabilità all’apparato masticatorio, grazie ad un’implantologia a carico immediato, in modo da ottenere una protesi fissa per le arcate superiori e inferiori.
  • il ponte, soluzione che può essere attuabile sia in caso di perdita di un solo dente, sia nel caso in cui manchino più denti. Fa parte della categoria delle protesi fisse ed è caratterizzato da tre componenti: due pilastri e il ponte dentale.

    Il pilastro è la struttura su cui poggia il ponte ed è composto dai due denti contigui: nello spazio tra i due verrà inserito il ponte, che può essere realizzato con diversi materiali, tra cui la ceramica.

Hai perso un dente o avresti bisogno di un impianto?
Il Dott. Andrea Poggi saprà consigliarti la soluzione più efficace!
Prenota il tuo appuntamento, cliccando qui

2021-03-Studio-Dentistico-Andrea-Poggi-Protesi-Dentarie

Protesi dentarie mobili e stabili

Le protesi dentarie mobili sono una pronta soluzione per coloro che vogliono avere un bel sorriso in poco tempo.

Possono essere di due tipologie:

  1. Protesi parziali rimovibili: solitamente realizzate in resina, vengono collocate sulle gengive e ancorate ai denti sani in sostituzione ai denti mancanti;
  2. Protesi totali rimovibili (dentiere): come nel caso precedente, solitamente vengono realizzate in resina, per sostituire tutti i denti mancanti. Questo tipo di protesi è rivolta a chi ha perso tutti i denti e che non può usufruire dell’implantologia per motivi di salute, mancanza d’osso, età o per motivi finanziari.

Protesi dentarie mobili: addio alle paste adesive

Uno dei problemi più comuni dei pazienti che hanno deciso di ricorrere alle protesi dentarie mobili è la mancata stabilità delle stesse, specialmente durante la masticazione oppure nel corso di una conversazione.

Si tratta di un aspetto invalidante e fonte di stress che spesso richiede al paziente l’adozione di paste adesive per la risoluzione del problema.  

Sorridere, mangiare e parlare sono tre azioni quotidiane importantissime, svolte con un’alta frequenza nell’arco della giornata.

Lo studio dentistico Santa Sofia ha a cuore il benessere dei propri pazienti! Abbiamo la soluzione per consentirti di sorridere, mangiare e parlare dimenticandoti delle protesi dentarie mobili.

Presentiamo le nostre soluzioni per garantire una corretta stabilità.

È possibile garantire la corretta stabilità delle protesi dentarie mobili grazie all’implantologia, capace di rendere la dentiera confortevolestabile e duratura nel tempo.

A livello pratico, sarà realizzato un vero e proprio impianto, con applicazione di una barra utile a essere una vera e propria sella di ancoraggio per la dentiera. 

Gli impianti per stabilizzare le protesi dentarie mobili consistono:

  1. Nell’inserimento degli impianti con collegamento della barra e protesizzazione immediata. Si tratta di un lavoro terminabile in poche ore e nella stessa seduta. Una scelta che viene adottata con su impianti di buona tenuta, aumentandone la stabilità.
  2. L’inserimento di impianti con barra, protesi mobile provvisoria e successiva overdenture definitiva.
    Il paziente avrà a disposizione una protesi mobile provvisoria che sarà sostituita da quella definitiva quando gli impianti saranno ben saldi in bocca ed uniti dalla barra in titanio, con il compito di ritenere l’overdenture in posizione.

Gli esami necessari per la realizzazione dell’impianto

Prima di procedere con la realizzazione di impianti dentali con barra o mini-impianti, lo studio dentistico Santa Sofia procede con lo svolgimento di alcuni esami, al fine di avere un quadro clinico del paziente completo, tra cui:

  • Panoramica dentale;
  • Tac trimensionale.

Si tratta di accertamento necessari a verificare la quantità di osso disponibile e l’assenza di eventuali malattie che potrebbero causare problemi con gli impianti, portando ad un rigetto dell’impianto dentale.

Hai bisogno di maggiori informazioni? Contattaci senza impegno!   

Sei pensionato e hai una protesi dentaria mobile? A disposizione per te uno sconto dedicato! Chiamaci per maggiori informazioni  

2021-03-Studio-Dentistico-Andrea-Poggi-Corone-Zirconio

Corone in zirconio e sostituzione dei denti

Lo sapevi che le corone in zirconio sono una pronta soluzione per la sostituzione dei denti?

Quando uno o più denti sono mancanti, si può sentire la necessità di voler dare un nuovo aspetto al proprio sorriso. Non si tratta solamente di una necessità estetica ma anche strutturale.

Il materiale principale con cui vengono realizzate le corone è appunto l’ossido di zirconio mentre la parte esterna è rivestita in ceramica.

Presentiamo tutte le informazioni necessarie nel corso dell’articolo per rimuovere tutti i tuoi dubbi e consentirti di svolgere la scelta più adatta alle tue esigenze.

Cos’è lo zirconio e perché viene utilizzato nel campo dentale

Lo zirconio è un materiale adatto alla costruzione di protesi dentali grazie alle sue principali caratteristiche. Riassumiamole brevemente.

  1. È biocompatibile. Non essendo un metallo non causa alcuna forma di allergia;
  2. È resistente;
  3. È traslucido. Il colore si avvicina molto all’aspetto dei denti naturali, garantendo un ottimo risultato estetico.

I vantaggi delle corone in zirconio

Costruisci il tuo sorriso insieme a noi, scoprendo le principali qualità delle corone in zirconio:

  1. Sono più leggere e resistenti rispetto alle corone in ceramica;
  2. L’ossido di zirconio è un materiale colore bianco e non trasparente alla luce, capace di coprire anche i denti grigi. Con una corretta igiene orale, è possibile mantenere le corone in zirconio per un lungo arco di tempo;
  3. Limitano l’adesione della placca batterica;
  4. Possiedono una bassa conducibilità termica (perché prive di parti metalliche). Il paziente potrà mangiare cibi caldi e freddi senza provare sensazioni spiacevoli causate dalla temperatura.

Lo studio dentistico Santa Sofia del dott. Andrea Poggi mette a disposizione i migliori servizi legati alla cura dentale, offrendo prezzi contenuti in qualsiasi ambito dell’odontoiatria. Inizieremo con un’attenta analisi del caso del paziente, procedendo con la realizzazione delle corone all’interno del laboratorio. Un fattore che consente di garantire un controllo della qualità delle protesi e un prezzo maggiormente accessibile al cliente.

Il mantenimento delle corone in zirconio

Presentiamotre semplici consigli per il mantenimento del tempo delle corone in zirconio, tra cui:

  • Una corretta igiene orale, con il lavaggio dei denti almeno due volte al giorno e dopo ogni pasto. È caldamente consigliato inoltre svolgere una pulizia professionale ogni sei mesi e recarsi allo studio dentistico per effettuare delle visite di controllo periodiche;
  • Verifica del dente impiantato per accertarsi che la corona in zirconio non sia usurata, mangiando ad esempio cibi troppo duri.
  •  Velocità con cui si ritira la gengiva: con l’età la gengiva si ritira e la corona si abbassa rischiando di diventare inestetica.

Lo studio dentistico del Dottor Poggi è pronto a offrivi le migliori opportunità per tornare a sorridere.

Per maggiori informazioni non esitate a contattarci!

2021-03-Studio-Dentistico-Andrea-Poggi-Avere-Un-Bel-Sorriso-Missione-Possibile-Impianti-Denti-Fissi-Tecnica-All-On-4

Avere un bel sorriso: una missione possibile

Hai sempre desiderato avere un bel sorriso ma non hai ancora trovato la soluzione più adatta alle tue esigenze?  Non rinunciare!

Abbiamo molteplici opportunità che ti consentiranno di avere un bel sorriso in serenità tra cui: gli impianti zigomatici, i denti fissi e la tecnica All-On4.

Sorridere spontaneamente ti consentirà di affrontare le situazioni della vita con maggior entusiasmo e sicurezza. La tua salute ne trarrà dei benefici, creando e rafforzando le relazioni interpersonali, distribuendo al corpo benessere ed energia.

Impianti zigomatici: cosa sono e quando servono

L’implantologia zigomatica è nata circa trent’anni fa. Prima di questa innovazione, i pazienti con poco osso non ricorrevano all’implantologia.

I successi nel mondo dell’odontoiatria hanno permesso di dire addio al problema legato al recesso mascellare.

Gli impianti zigomatici sono una risposta efficace per tutte quelle persone che per diversi motivi, tra cui tra cui diabete, traumi, fattori genetici ed età, hanno subito un riassorbimento osseo.

Dopo un’attenta analisi del caso, lo studio dentistico Santa Sofia del Dottor Andrea Poggi realizzerà delle protesi, inserite all’interno dell’osso, avvitate su impianti. Gli impianti zigomatici sono basati sull’inserimento di perni (fixture) che devono raggiungere stabilmente le ossa zigomatiche e pertanto sono più lunghe di quelle utilizzate per gli impianti tradizionali.

Ci sono alcuni casi in cui l’osso, non essendo sufficientemente abbondante, non consente l’inserimento dell’impianto. In questo caso è possibile ricorrere ai denti fissi.

Denti Fissi: che cosa sapere

Grazie al nostro laboratorio interno, gli impianti per i denti fissi possono essere realizzati in sole 4 ore.

Lo studio dentistico Santa Sofia del Dottor Andrea Poggi realizzerà una nuova dentatura fissa, non rimovibile, per una o entrambe le arcate.

La realizzazione della protesi dentaria fissa è un’ottima soluzione rispetto alla dentiera. Grazie all’anestesia, il paziente vivrà il momento in uno stato di totale tranquillità.

I denti fissi hanno una massima resa funzionale ed estetica, sono minimamente invasivi e richiedono un rapido intervento. Con l’implantologia a carico immediato anche la persona con una dentatura compromessa non resterà nemmeno un giorno senza denti.

La tecnica All On 4: una soluzione in 24 ore

La tecnica All On 4 è basta su quattro impianti, da cui è possibile comprendere il suo nome.

È una soluzione implantare economicamente vantaggiosa, capace di risolvere casi molto gravi di perdita totale o parziale dei denti.

Rispetto alla implantologia tradizionale, il metodo all on four permette al paziente il recupero del sorriso e della masticazione in pochissime ore.

Il tutto è possibile grazie al fatto che le protesi fisse vengono avviate subito sugli impianti, senza attendere dover attendere i mesi necessari per la osteointegrazione, ovvero l’integrazione dell’impianto dentale nell’osso.

Il vostro sorriso è il nostro sorriso, contattate lo Studio del Dott. Poggi per maggiori informazioni!

Se sei pensionato, abbiamo a disposizione per te uno sconto dedicato! Chiamaci senza impegno.

021-03-Studio-Dentistico-Andrea-Poggi-Denti-Fissi

Il percorso per tornare a sorridere con denti nuovi effetto naturale

Qualunque persona ha il diritto di poter sorridere. Scegliere l’applicazione di nuovi denti è un atto di amore verso sé stessi. Ecco, passo dopo passo, il percorso necessario per recuperare il proprio benessere psico-fisico.

L’imbarazzo di mostrare una bocca senza denti, la difficoltà di masticare ad ogni pasto e i problemi fonetici possono diventare solo un brutto e lontano ricordo. Con l’applicazione di denti nuovi è possibile riscoprire il piacere delle piccole azioni della vita quotidiana e tornare a sorridere con serenità.

Siamo consapevoli che si tratta di una decisione, per certi aspetti, coraggiosa e impegnativa. Ma grazie all’esperienza, alla professionalità e alla tempestività negli interventi del Dott. Andrea Poggi sarà una scelta di cui sarete assolutamente grati.

Il Dott. Poggi è un medico atipico nel suo settore, è, infatti, uno dei pochi sempre disponibile e pronto non solo ad esporsi in prima persona nel trovare una soluzione alle problematiche dei pazienti, ma anche a seguirli durante tutto il percorso.

Inoltre, nello Studio S. Sofia, nonostante sia specializzato in interventi di implantologia dentale, viene dedicata una particolare attenzione all’odontotecnica.

Avere dei denti nuovi di qualità è più semplice grazie al laboratorio odontotecnico interno, in grado di eseguire tutte le realizzazioni necessarie con l’utilizzo delle più moderne tecnologie.

Il punto di forza degli interventi eseguiti dal Dott. Poggi è proprio la stretta collaborazione tra la sua conoscenza medica e quella odontotecnica dei professionisti che lavorano nel laboratorio interno.

È questo che permette l’applicazione di garantire ai pazienti l’applicazione di denti nuovi fissi in modo rapido ed efficiente.

Il percorso tipo per ottenere denti nuovi

Ecco, passo dopo passo, il percorso che un paziente dovrà seguire per poter tornare a sorridere con serenità e ripristinare la salute del proprio cavo orale.

Il paziente in studio viene sottoposto ad un’analisi della situazione del cavo orale. Molto spesso ci troviamo di fronte a denti naturali del tutto, o quasi, assenti. In seguito ad un brief con lo staff, si procede all’estrazione delle radici superiori e all’inserimento degli impianti nelle ossa mascellari superiori.

Successivamente, ad inserimento degli impianti terminato, si procede con l’adattamento della protesi in collaborazione con il laboratorio odontotecnico interno. Viene così avvitata la protesi superiore e viene inserita quella inferiore.

Tutta l’operazione si ripete per l’arcata inferiore, in modo da garantire la presenza di una protesi fissa anche sulle ossa mascellari superiori.

Cosa aspettate a regalarvi l’opportunità di vivere una nuova vita? Prenotate la vostra visita valutativa cliccando qui!