tecnica implantare All-On4

La tecnica implantare All-On4: tutto quello che occorre sapere

La ricerca scientifica ha studiato soluzioni all’avanguardia per migliorare la vita dei pazienti anche nei casi più difficili. La tecnica implantare All-On4 è una di queste e consente l’inserimento di protesi fisse anche in quando l’osso mandibolare a disposizione è davvero poco.

Esistono pazienti che si trovano in una condizione non solo di assenza di denti, ma anche di riduzione notevole delle ossa mandibolari. In questo caso, la tecnica implantare All-On4 è una soluzione alternativa alla dentiera mobile e agli innesti di ossa.

Si tratta di una tecnica moderna e all’avanguardia, computer assistita, che garantisce ai pazienti un miglioramento della qualità della loro vita quotidiana e risolve definitivamente problemi funzionali ed estetici.

Le fasi dell’intervento All-On4

L’intervento con la tecnica implantare All-On4 è molto rapido, quasi indolore e in assenza dei comuni disagi traumatici post-operatori.

Dopo aver eseguito sul paziente la Tac-Cone Bean 3D, un esame radiografico particolare, con programmi informatici di elaborazione tridimensionale viene simulato virtualmente l’intervento di implantologia.

Una volta definito il progetto virtuale dell’impianto, viene realizzata, con un sistema CAD-CAM, una dima chirurgica in resina che, appoggiata sulle gengive del paziente in anestesia locale, riporta al suo interno delle guide per l’inserimento dei nuovi denti.

A questo punto è possibile procedere con l’inserimento delle protesi dentali.

Si tratta di nuovi denti temporanei fissi poiché le protesi dentali definitive verranno poi inserite circa tre mesi dopo la vera e propria integrazione degli impianti nelle ossa mandibolari.

I vantaggi di questa tecnica implantare

  • La tecnologia All-On4 offre la possibilità di inserire impianti anche in condizioni in cui il paziente riporta una notevole diminuzione delle ossa mandibolari
  • Questo intervento avviene in un’unica seduta: in poche ore, in anestesia locale, sarà possibile avere pretesi fisse provvisorie.
  • I disagi traumatici post-operatori sono ridotti al minimo: non ci saranno gonfiori o lividi sul volto.
  • Con questa tecnica è possibile evitare innesti e conseguente rigenerazione delle ossa mandibolari che, con i tempi di guarigione, renderebbero l’operazione un lungo processo.
  • Il rischio chirurgico è ridotto al minimo, per tutelare le terminazioni nervose presenti nella zona su cui si interviene.
  • Il risultato estetico è notevole.

Lo Studio Dentistico del Dott. Poggi, con il proprio staff medico preparato e le tecnologie chirurgiche all’avanguardia, offre ai propri pazienti che hanno la necessità di tornare a sorridere in tempi rapidi l’opportunità di sottoporsi alla tecnica implantare All-On4 anche grazie al laboratorio interno.

Se desiderate ricevere maggiori informazioni o un preventivo relativo ai costi, cliccate qui!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.