2021-08-Studio-Dentistico-Andrea-Poggi-Cura-Denti-In-Vacanza

Tutti i consigli per prendersi cura dei denti in vacanza: la parola al Dottor Poggi

Il mare, le gite in montagna, le giornate in piscina possono distrarci dal nostro impegno quotidiano nei confronti della cura dei denti e della salute orale.

Un aperitivo che si prolunga trasformandosi in cena o una degustazione di piatti al ristorante sono piaceri innegabili, ma attenzione a non dimenticarci dei nostri amati denti!

In presenza di temperature elevate e osservando cattive abitudini alimentari, il rischio di infiammazione aumenta e la possibilità di trovarci in vacanza con problematiche dentali è sempre più presente.

Proprio per questo, anche in ferie è importante prendersi cura della propria bocca e prevenire le patologie derivate dalla formazione di placca e tartaro.

Con i consigli del Dott. Poggi potrai vivere un’estate ricca di emozioni, mantenendo la tua dentatura in perfetta salute. Seguici in questo approfondimento per scoprire quali sono i segreti per una corretta igiene orale d’estate.

I consigli da seguire

Comunemente, se si parla di vacanze al mare o in montagna, troviamo sempre un modo di mantenere le buone abitudini di igiene orale, derivato dalle comodità con le quali ci circondiamo. A volte però, pianificare un viaggio in montagna o una fuga in luoghi remoti può comportare l’impossibilità di portare con sé un kit spazzolino dentifricio o di avere a disposizione acqua potabile.


Vediamo come possiamo mantenere sana la nostra dentatura seguendo alcuni piccoli accorgimenti:

  • Effettuare un controllo dal proprio dentista di fiducia poche settimane prima della partenza, in modo da scongiurare eventuali problematiche future e monitorare le condizioni di salute della bocca;
  • Spazzolare i denti dopo ogni pasto (se possibile) e in modo accurato, utilizzando filo interdentale e collutorio;
  • Nel caso in cui non disponeste dello spazzolino o non aveste le comodità necessarie per effettuare un corretto lavaggio dei denti, masticate un chewing- gum senza zucchero, in modo da stimolare la produzione salivare e aiutare la bocca a smaltire i residui di cibo;
  • Effettuare un consumo ridotto di bibite zuccherate e cibi dolci fuori pasto, che potrebbero alimentare la proliferazione dei batteri e portare alla formazione di fastidiose carie.

Consigliamo infine di portare con sé un piccolo kit di emergenza nel caso in cui si presenti il mal di denti: antidolorifico e collutorio con clorexidina, dalle proprietà antibatteriche e antinfiammatorie. 

Essere prudenti e consapevoli è importante quando si parla cura dei denti e igiene orale! Se hai bisogno di una visita di controllo pre-partenza o hai un’emergenza, lo studio del Dott. Poggi è sempre reperibile e a tua disposizione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.