2021-04-Studio-Dentistico-Andrea-Poggi-Rapporto-Specialista

Un buon rapporto con lo specialista: il Dottor Poggi ci mette la faccia

Il motto dello studio dentistico Santa Sofia è: riscopri il piacere di tornare a sorridere.

Il sorriso è un vero e proprio tratto caratteristico della singola persona. Nonostante la mascherina lo abbia tenuto nascosto in questo anno, sarà ancora più bello tornare a farlo non appena possibile. Ti senti pronto/a?

Se la risposta dovesse essere no, dovresti valutare la possibilità di affidarti a uno specialista del settore per migliorare e raggiungere il risultato desiderato.

Sia che tu abbia bisogno di una semplice pulizia dei denti oppure di svolgere un intervento più o meno invasivo, lo studio dentistico Santa Sofia del Dottor Poggi è a tua completa disposizione.

Prima di procedere con la messa in pratica del lavoro, per noi risulta molto importante instaurare un rapporto di fiducia, fornendoti la garanzia di essere nelle mani giuste.

La comunicazione tra odontoiatra e paziente

Una buona comunicazione consente di instaurare un rapporto duraturo nel tempo tra specialista e paziente, creando una vera e propria alleanza terapeutica.

Si tratta della premessa essenziale per poter raggiungere risultati soddisfacenti dopo aver deciso di iniziare un percorso. 

Stabilire un rapporto di fiducia ed empatia

 Il team dello studio dentistico Santa Sofia è felice nel creare un rapporto di fiducia ed empatia con chi decide di affidarsi a noi.

Spesso la grande maggioranza delle persone vive la visita odontoiatrica come un evento spiacevole. Analizzare qualsiasi elemento che riduca o amplifichi questa sensazione gioca un ruolo importante nella scelta delle persone a cui rivolgersi.

Per il nostro gruppo di specialisti, il raggiungimento di un risultato del paziente è allo stesso tempo la conquista di un traguardo collettivo. Per questo, instaurare una relazione significa essere aperti e sinceri nell’esprimersi, in totale libertà e serenità.

Il dottor Andrea Poggi si espone in prima persona per trovare una soluzione alle problematiche comunicando in modo dettagliato e articolato tutte le fasi del rapporto medico. Una adeguata comunicazione tra il paziente da un lato e, dall’altro, medici e personale di studio è quindi un grande valore aggiunto che può dare vantaggi a tutti i soggetti coinvolti.

Come iniziare un percorso odontotecnico  

Il percorso odontotecnico ha inizio con la compilazione della cartella anamnesi, indagando in questa prima fase le condizioni generali e del cavo orale del paziente.

Chiederemo, in una prima fase, sui:

  • farmaci assunti;
  • malattie in corso e pregresse; 
  • storia famigliare di patologie; 
  • abitudini che possano incidere sulla salute orale. 

Una volta raccolti questi dati potremo cominciare a parlare della bocca e di tutto ciò che ci si aspetta di poter fare per essa attraverso un ciclo di cure.

Lo svolgimento di radiografie e fotografie sarà determinante per la comunicazione odontoiatra-paziente.

Nello specifico, le radiografie permetteranno di comprendere tutte le informazioni relative allo stato dei tessuti duri, ossa ed elementi dentari.

Le fotografie immortalano lo stato dei tessuti molli, di lingua, guance e mucose.

Queste immagini serviranno allo studio dentistico Santa Sofia del Dottor Poggi il reale stato del cavo orale e ragionare sul piano di cure da mettere in atto per affrontare eventuali patologie. 

Talvolta può essere utile realizzate nuove radiografie e nuove fotografie proprio per poter confrontare la situazione iniziale con quella finale. 

Ultimo, ma non meno importante per instaurare una comunicazione trasparente tra odontoiatra-paziente è il preventivo.

Verifichiamo insieme al paziente – ove presenti più possibilità terapeutiche – tutte le alternative, così da poter scegliere insieme il percorso migliore e più adatto alle esigenze.

Affida il tuo sorriso ????. ?????? ?????, riconquistando la fiducia in te stesso! A tua disposizione, una vasta gamma di servizi offerti e convenzioni.

Fissa una visita e sarai contattato personalmente dal ????. ?????? ?????!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.